11 Jul

PISTOIA – Il liceo scientifico Amedeo di Savoia duca d’Aosta non cambierà il nome. Il Consiglio di Istituto avrebbe espresso parere contrario rispetto alla decisione del Collegio il 30 giugno.


La notizia, commentata da Anpi in un comunicato stampa, è stata confermata a Reportpistoia da fonti interne alla scuola. L’istituto comunque non ha rilasciato dichiarazioni in proprosito.

L’Anpi scrive: ”Dispiace che l’organo collegiale rappresentativo dell’intera comunità del Liceo Scientifico, il 30 giugno scorso, dopo 76 anni, non abbia voluto cogliere l’occasione per correggere, con un voto unanime, una delle contraddizioni della storia repubblicana”.

“In uno Stato democratico che avesse scelto di fare i conti con il proprio passato totalitario e coloniale, il nome di Amedeo di Savoia sarebbe stato tolto immediatamente dalla facciata del Liceo Scientifico di Pistoia, come da molte altre scuole, strade e piazze d’Italia, e sostituito con altri nomi più rispondenti ai principi fondativi della Repubblica, valori che nella Costituzione si contrappongono ai miti bellicisti e coloniali del fascismo. La sostituzione di quel nome, ieri ed oggi, non doveva essere una scelta di parte, tanto meno motivata da intenti propagandistici e di speculazione ideologica, bensì avrebbe dovuto essere condivisa in virtù della comune adesione ai valori della Costituzione Repubblicana”


Da https://www.reportpistoia.com/pistoia-lo-scientifico-non-cambia-nome/


Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.