TESSERAMENTO 2021: UN APPELLO AI PATRIOTI


L'editoriale del mese di marzo MMXXI.


Cari amici, il nostro Circolo Monarchico "Dante Alighieri - Patto per la Patria" sta crescendo davvero tanto, grazie anche alla costanza ed all'entusiasmo con cui ci seguite.

È in crescita la nostra rivista "Il balzo del Veltro" che, grazie ad una redazione costituita da persone valide e preparate, sta dimostrando sul campo tutto il suo valore culturale; è in crescita il nostro sito internet, sempre più aggiornato e vasto.

Come ci ricorda il grande Marcello Veneziani, "cultura" sta tra coltivazione e culto; ecco, per noi, fare cultura significa contemplare il Cielo e coltivare la Terra. Questa è la nostra vocazione, che cerchiamo di onorare quotidianamente, negli articoli che pubblichiamo, negli eventi che vengono organizzati (purtroppo, al momento solo "on line"), nelle riflessioni che proponiamo e nelle invettive che talvolta non esitiamo a lanciare.

Fedeli alla parola dantesca, noi amiamo la Patria in tutte le sue manifestazioni: per questo crediamo che un circolo di ispirazione monarchica debba valorizzare la storia e la cultura d'Italia e d'Europa, sia dei tempi antichi che dei tempi più recenti, senza dimenticare di analizzare costantemente anche l'attualità; solo in questo modo, un gruppo politico-culturale potrà mantenere salde le radici nella Tradizione, guardando al futuro con fiducia e con sicurezza propositiva, senza scadere nella sterile nostalgia.

Nel mese di marzo, vogliamo lanciare il Tesseramento 2021. Potrebbe sembrare noioso e quasi umiliante chiedere il vostro contributo; ma tutto ciò non significa elemosinare assistenza economica, bensì invitare tutti i nostri amici a sostenere l'azione patriottica di chi non si rassegna. Si tratta, quindi, di un vero e proprio appello, di una chiamata alle armi per la difesa della Patria.

Pertanto, in questo editoriale, vogliamo ricordarvi chi siamo e vi invitiamo a leggere il nostro Manifesto valoriale "Patto per la Patria" che potrete trovare nel nostro sito internet www.circolodantealoghieri.com


Il nostro circolo è intitolato a DANTE ALIGHIERI: in piedi, fra le rovine, avremo il diritto di perpetuare la sua Azione, perché rivendicammo il dovere di ereditare il suo Pensiero. 

Come un sacro fuoco, vogliamo custodire l'intera Opera dantesca, le cui sublimi intuizioni (spirituali e morali, culturali e politiche, sociali ed economiche) guizzano, da secoli, al pari di magnifiche scintille: pertanto, difendiamo i princìpi fondamentali che costituiscono l'ossatura della civiltà cortese: Dio, Patria, Famiglia e Persona. 

Siamo monarchici come lo fu l'Alighieri: il nostro mito è Cesare, simbolo dell'Imperivm e dell'Avctoritas, ma onoriamo, al tempo stesso, la virtuosa ed austera rettitudine del suo avversario Catone Uticense, simbolo della Res pvblica e della Libertas. 

Vogliamo recuperare la potente passione civica del Sommo Poeta, quel patriottismo “a cerchi concentrici” finalizzato alla rinascita integrale della Patria nelle sue tre dimensioni: locale, nazionale e continentale. Crediamo nell’autonomia delle nostre realtà territoriali; quindi, ci battiamo per la sovrana unità della nostra amata Italia; infine, sosteniamo che questa visione comunitaria, locale e nazionale, debba essere di ampio respiro e debba possedere una vocazione ad un tempo mediterranea e continentale, europea… imperiale! Crediamo nell’Europa dei Popoli, nel Sacro Romano Impero, grande alleanza di culture e di identità che si estende dall’Atlantico agli Urali. 

Pesaro, I marzo 2021


Giovanni FLAMMA