VISITA DEI REALI DEL BELGIO IN LUSSEMBURGO: SECONDO E TERZO GIORNO


DI ANDREA CARNINO

La giornata di mercoledì 16 ottobre è iniziata con impegni separati per il Re e la Regina dei Belgi; Filippo, insieme al Granduca del Lussemburgo, ha visitato la base militare di Diekirch, centro strategico dell’Arma lussemburghese. Dopo aver passato in rassegna le truppe, i Sovrani hanno reso omaggio ai soldati caduti nell’esercizio delle loro funzioni.

I due Paesi collaborano molto sotto il profilo militare: la Difesa belga è il primo partner di quella lussemburghese e tutti i sottoufficiali e ufficiali del Lussemburgo vengono formati in Belgio.

Filippo ed Enrico si sono poi diretti al castello di Betzdorf, quartier generale di SES S.A., il più grande operatore satellitare al mondo in termini di ricavi e il principale componente dell’ indice LuxX della Borsa del Lussemburgo, dove è stata Loro presentata l’attività che svolge l’impresa; presso la sede di Antenna Field Technical Facility, i Monarchi hanno potuto apprendere il funzionamento dei satelliti.

Nel frattempo la Regina Matilde, accompagnata dalla Granduchessa Ereditaria, si è recata alla Città delle Scienze di Belval ed ha partecipato ad un forum su salute mentale, suicidio dei giovani e atrofia muscolare spinale nei bambini.

Le Donne Reali si sono poi dirette al Learning Centre dell’Università di Lussemburgo dove sono stati spiegati Loro nuovi metodi di apprendimento della matematica per i bimbi.

Filippo e Matilde, insieme al Granduca hanno proseguito la visita all’abbazia di Neumünster, un monastero di monaci benedettini e centro culturale, situato nel distretto di Grund, nella città di Lussemburgo; qui hanno assistito ad un convegno sulla collaborazione spaziale e nel campo dell’audiovisivo tra le due Monarchie.

All’Agora Marcel Jullian, hanno visitato l’esposizione fotografica del forum Stand Speak Rise Up, organizzato dalla Granduchessa con lo scopo di mettere fine alla violenza sulle donne nelle zone sensibili del mondo.

La giornata si è conclusa con un concerto alla Filarmonica di Lussemburgo, organizzato dai Reali belgi per ringraziare al Famiglia Granducale lussemburghese dell’accoglienza.

Le musiche sono state eseguite dalla Chapelle Musicale Reine Elisabeth in collaborazione con l’orchestra della Filarmonica lussemburghese.

Da sinistra: il Granduca Ereditario, la Regina del Belgio, il Re del Belgio, il Granduca del Lussemburgo e la Granduchessa Ereditaria

L’ultimo giorno di visita Filippo e Enrico hanno presenziato alla camera di commercio ad un convegno sull’imprenditoria durante il quale sono stati presentati cinque progetti di collaborazione trai i due Paesi. Si è parlato anche dell’impatto della tecnologia sul futuro del settore finanziario.

Al centro Biodiversum di Rëmerschen i Reali insieme al Granduca hanno visitato un’esposizione dedicata alla protezione degli uccelli mentre al Centro Europeo di Schengen, una sulla firma dello storico accordo.

I Sovrani hanno in seguito pranzato sulla Mosella a bordo della nave Principessa Maria Astrid.

Nel pomeriggio si sono recati a Remich dove sono stati presentati Loro i vini lussemburghesi; dopo la cerimonia di saluto davanti al Palazzo Granducale, l’Erede al Trono insieme alla moglie Stefania ha ricondotto Filippo e Matilde in stazione.


Copyright photos: http://www.monarchie.lu/fr/galeries/evenements/2019/10/17102019-visite-etat-belgique-derniere-journee/index.html