RICORDO DI FRANCESCO CRISPI


Nato a Ribera il 4 ottobre 1818, in provincia di Agrigento, Francesco Crispi fu una figura di spicco del Risorgimento. E' ricordato come uno degli organizzatori della Rivoluzione siciliana del 1848 e, inoltre, l'ideatore e il massimo sostenitore della spedizione dei Mille, alla quale partecipò. 

Inizialmente mazziniano, si convertì agli ideali monarchici nel 1864.

Fu quattro volte presidente del Consiglio: dal 1887 al 1891 e dal 1893 al 1896. Nel primo periodo fu anche ministro degli Affari Esteri e ministro dell'Interno, nel secondo anche ministro dell'Interno. Fu il primo meridionale a diventare presidente del Consiglio. Rappresentò la vetta più alta del sovranismo italiano prefascista.