LE ATTIVITA' BENEFICHE DELLE DINASTIE DI BELGIO, MONACO E LIECHTENSTEIN


DI ANDREA CARNINO

Il 19 dicembre il Re e la Regina del Belgio si sono recati in una casa di accoglienza per senzatetto a Jambes,  comune unito a Namur nel 1977, dove hanno visitato i locali e pranzato insieme alle persone accolte, in tutta semplicità, ascoltando i racconti delle loro vite.

Alberto e Charlene di Monaco, il 17 e il 18 dicembre hanno consegnato i pacchi di Natale ai pazienti del reparto ortopedico e traumatologico dell’Ospedale Principessa Grace, a quelli del centro di gerontologia Ranieri III, a coloro che sono aiutati dalla Croce Rossa ed ai bimbi dell’asilo Rosine Sanmori di Fontvieille.

La Principessa Sofia di Baviera, figlia del Principe Ereditario Max e moglie del Reggente al Trono del Liechtenstein si è recata in una casa di riposo a Triesenberg, piccolo comune situato su una terrazza sopra Vaduz, dove ha portato i regali di Natale alle persone ospitate.

Insieme al marito ha presenziato all’annuale rito natalizio della luce della pace.

I Principi del Liechtenstein durante il rito della luce della la pace


Copyright photos: Blog Real, Palais Princier