IL LEGIONARIO DELLA GUARDIA DI FERRO


Il Capitano Corneliu Zelea Codreanu (Huși, 13 settembre 1899 – Tâncăbești, 30 novembre 1938) è stato un politico romeno, patriota molto popolare nella Romania del primo dopoguerra. Viene ucciso insieme ad altri 13 legionari. Fondatore della Guardia di Ferro, proponeva uno Stato nuovo etnico-nazionale, fondato sul primato della famiglia, della cultura nazionale e delle corporazioni professionali.