IL FUNERALE DI STATO DELLA REGINA ELENA DI ROMANIA ALLA PRESENZA DEL DUCA PADRE D'AOSTA


DI ANDREA CARNINO

Sabato 19 ottobre nella Cattedrale di Curtea de Arges si è tenuto il funerale di Stato della Regina Madre Elena di Romania, la cui salma è stata rimpatriata dalla Svizzera il giorno precedente.

Alla funzione la Famiglia Reale è stata rappresentata da Sua Maestà Margherita con il marito Radu, dalle Principesse Sofia e Maria e da Nicola, figlio della Principessa Elena, con la moglie Alina.

Era presente anche S.A.R. il Principe Amedeo di Savoia-Aosta, nipote della defunta, accompagnato dalla figlia Mafalda, mentre il Conte di Rosslyn ha rappresentato il Principe del Galles.

Le autorità statali sono state rappresentate dal Consigliere Presidenziale Andrei Muraru, dal Segretario di Stato Victor Opaschi e dall’ex Presidente Emil Constantinescu.

Erano presenti anche le autorità del Distretto di Arges e gli Ambasciatori di Svizzera e Israele.

La Santa Messa è stata celebrata dall’Arcivescovo di Târgoviște, dal Metropolita dell’Europa Occidentale e Meridionale e dall’Arcivescovo di Arges.

Dopo la funzione, il feretro è stato portato dai  soldati della Guardia Militare del Reggimento Mihai Viteazul nella Cripta Reale. In onore della Sovrana i soldati del Reggimento dei Cacciatori di Montagna hanno sparato 21 colpi di fucile e sono stati intonati l’Inno Nazionale e quello Reale.

Lo stendardo che ricopriva la bara sarà esposto al Castello di Savarsin.

Ora Elena riposa finalmente accanto all'amato figlio Michele I.

Amedeo di Savoia-Aosta con la figlia Mafalda


Copyright photos: blog del Principe Radu - foto di Daniel Angelescu