I REALI DI SPAGNA HANNO CELEBRATO LA PASCUA MILITAR


DI ANDREA CARNINO

Oggi, 6 gennaio 2019 la Famiglia Reale Spagnola, al Palazzo Reale di Madrid, ha celebrato la “Pascua Militar”, cerimonia che commemora la riconquista di Minorca avvenuta il 6 gennaio 1782 e che rappresenta l’inizio dell’Anno Militare nel Regno.

Al Loro arrivo a Palazzo il Re e la Regina sono stati accolti dal Primo Ministro, dai Ministri della Difesa e degli Interni e dal Capo di Stato Maggiore della Difesa.

Dopo il suono dell’Inno Nazionale e i 21 colpi di cannone in saluto al Monarca, il Sovrano ha passato in rassegna un reggimento della Guardia Reale

Felipe e Letizia si sono in seguito trasferiti all’interno della Reggia, dove, nel Salone de Gasparini hanno ricevuto i vertici delle Forze Armate e nella Sala del Trono hanno presieduto la cerimonia durante la quale il Re ha decorato i militari.

Sua Maestà ha ricordato che quasi un anno, fa, il 30 gennaio 2019, ha avuto l’onore di recarsi presso le truppe spagnole in Iraq, precisamente a Baghdad e Bismayah, toccando con mano l’importante lavoro svolto dai soldati nella lotta al terrorismo e in favore della pace e della stabilità in una zona molto instabile.

Dopo aver reso omaggio ai militari caduti in servizio e il 175esimo anniversario dalla fondazione della Guardia Civile, festeggiato lo scorso 13 maggio, Felipe ha fatto riferimento alle missioni internazionali in cui il Suo Paese è impegnato ed ha ricordato che la situazione nel mondo è in costante e rapida evoluzione e questo comporta nuove sfide per la sicurezza e la stabilità internazionale.

Il Re saluta il Primo Ministro


Copyright photos: sito della Casa Reale spagnola