FESTA DI SANT'ANDREA AL PALAZZO REALE DI BELGRADO


DI ANDREA CARNINO

Il 13 dicembre 2019 la Famiglia Reale della Serbia ha celebrato al Palazzo Reale di Belgrado il Suo Santo Patrono: Sant’Andrea.

Il Patriarca serbo Irinej, insieme ai sacerdoti dell'Arcidiocesi di Belgrado ha celebrato la Santa Messa nella Cappella della Reggia. Successivamente, nel Salone Blu, le Loro Altezze Reali Alessandro II e Caterina, insieme al Patriarca, hanno proceduto al taglio della tradizionale torta slava.

Sua Santità nel Suo discorso ha affermato che Sant’Andrea è il patrono di una gloriosa Dinastia della quale ogni serbo deve essere orgoglioso. Per il Patriarca la Famiglia Reale ha avuto origine dal popolo e la Sua principale preoccupazione è sempre stata il benessere del popolo e oggi Alessandro II rappresenta la gloria e l'orgoglio dei serbi.

La giornata si è conclusa con un grande ricevimento al Palazzo Bianco, al quale hanno partecipato i rappresentanti del Governo, del Corpo Diplomatico, delle organizzazioni internazionali, di quelle non governative nazionali e internazionali, delle istituzioni culturali, delle associazioni sportive, dei media, molti Sindaci e un gran numero di illustri ospiti esponenti della vita culturale, politica, economica, accademica e pubblica in Serbia.

La Chiesa Ortodossa Serba adotta il Calendario Giuliano e quindi Sant’Andrea cade il 13 dicembre anziché il 30 novembre, data in cui si festeggia il Santo secondo il nostro Calendario Gregoriano.


Copyright photos: http://www.royalfamily.org/royal-family-celebrates-patron-saints-day-of-st-andrew-the-first-called-4/