FESTA DEL RE IN BELGIO


DI ANDREA CARNINO

Oggi, venerdì 15 novembre 2019, il Belgio ha celebrato la Festa del Re. Contrariamente a quanto accade in Svezia, Paesi Bassi e Romania, il Sovrano (o il Custode della Corona nello Stato dell’Est Europa) non partecipa alle celebrazioni.

La giornata è iniziata con un Te Deum alla Concattedrale di San Michele e Santa Gudula al quale hanno partecipato Re Alberto II e la Regina Paola accompagnati dal genero l’Arciduca Lorenzo d’Asburgo-Este. La Principessa Astrid non ha potuto presenziare in quanto è attualmente in visita in Cina. Erano presenti il Primo Ministro e le alte autorità del Regno.

I Reali all’uscita della chiesa sono stati acclamati dalla folla radunatasi.

Nel pomeriggio, alla Camera dei Deputati si è tenuta una seduta accademica alla presenza dell’ex Coppia Reale.

Il tema dell’incontro erano “i Principi Ereditari del Belgio”.

Il Primo Ministro, carica ricoperta per la prima volta nella storia del Paese da una donna, si è detto felice che la Monarchia, prevedendo la primogenitura assoluta, garantisca l’uguaglianza tra uomini e donne.


Copyright photos: Blog Reale; pagina Facebook della Monarchia Belga