CERIMONIA IMPERIALE IN GIAPPONE


DI ANDREA CARNINO

L’Imperatore e l’Imperatrice del Giappone hanno reso omaggio a Toyouke, la Dea dell'abbigliamento, del cibo e delle abitazioni al Santuario di Ise-Jingu, il più sacro del Giappone, risalente a più di 2 mila anni fa e definito come la casa spirituale per i giapponesi con i suoi 125 santuari shintoisti.

Giunti a bordo di due vetture diverse, i Sovrani, in costumi tradizionali, si sono spostanti all’interno del complesso con mezzi diversi: l’Imperatore a bordo di una carrozza e l’Imperatrice a bordo della vettura con la quale è giunta al luogo sacro.


Copyright photos: Blog Reale