7 GIUGNO 1654: INCORONAZIONE DI LUIGI XIV


7 GIUGNO 1654: INCORONAZIONE DI LUIGI XIV   

                           

Il 7 giugno del 1654 viene incoronato il re di Francia Luigi XIV, che sarà conosciuto con il nome di “Re Sole“, appellativo che gli fu attribuito durante la Monarchia di luglio del 1830-1848, anche se il re aveva già adottato di fatto l’emblema solare nel 1653, quando danzò in prima persona, nelle vesti del Sole, nel Balletto Reale.

Divenuto re all’età di quattro anni, Luigi dovette attendere il compimento dei 15 anni per la cerimonia ufficiale, mentre come tutore gli fu affiancato il potente cardinale Mazzarino. Negli anni che separarono la sua ascesa al trono dall’incoronazione, il giovane sovrano aveva più volte rischiato la vita: a cinque anni rischiò di morire annegato in un laghetto, a nove contrasse il vaiolo e nell’adolescenza ebbe un tumore e la gonorrea. Il giovane re, insieme alla madre, fu inoltre costretto, in seguito alla Fronda di Parigi del 1648-1649, a lasciare il Palazzo Reale, preso d’assalto dai parlamentari parigini in rivolta con Mazzarino.

Eppure il suo regno, durato 72 anni e 110 giorni, è tutt’ora il più lungo della storia. Non solo, ma a Luigi XIV è fatta risalire la nascita del concetto di monarchia assoluta, tradizionalmente associato alla sua celebre frase,”L’État, c’est moi!” (“Lo Stato sono io!”).


Da https://conoscerelastoria.it/7-giugno-1654-lincoronazione-di-luigi-xiv-il-sovrano-piu-longevo-di-tutti-i-tempi/