21 GENNAIO 1936


"Fedele al Tuo Volere sempre sarò
 Di Patria il mio dovere adempirò."

(Canto della Promessa)


"Non sarò mai costretto a scegliere fra Chiesa e Patria perché nel bene d’una ho sempre trovato il bene dell’altra. È l’amore che si deve invocare in guerra, non l’odio. L’odio è il figlio e padre della barbarie. L’amore, invece, sorge dalla civiltà e genera il bene e la pace. Oggi è la madre Patria che si imporpora tutta con il sangue dei suoi figli, dei vostri fratelli il sangue che dice l’affetto ardente con cui si è amata e si ama la più bella di tutte le Patrie".

P. Reginaldo Giuliani