11 FEBBRAIO: ANNIVERSARIO DEL CONCORDATO TRA STATO E CHIESA


In data 11 febbraio 1929, veniva sottoscritto tra il Regno d'Italia e la Santa Sede, il Trattato del Laterano che poneva fine all'annosa "Questione romana". Sottoposti a revisione nel 1984, i "Patti Lateranensi" regolano ancor oggi i rapporti fra la Repubblica Italiana e la Santa Sede. Ai Patti si deve l'istituzione della Città del Vaticano come Stato indipendente e la riapertura dei rapporti fra Italia e Santa Sede dopo la loro interruzione nel 1870. Solennità civile.


11 FEBBRAIO: ANNIVERSARIO DEL CONCORDATO TRA STATO E CHIESA



GLORIA A DIO RIDATO ALLA PATRIA, PACE ALLA PATRIA RIDATA A DIO!


"Con gli Atti dell'11 febbraio il Fascismo raccomanda il suo nome ai secoli che verranno. Quando nel punto culminante delle trattative Camillo Cavour ansioso raccomandava a Padre Passaglia: «Portatemi il ramoscello d'olivo prima della Pasqua », egli sentiva che questa era la suprema esigenza della coscienza nazionale e del divenire della rivoluzione nazionale. Oggi, onorevoli camerati, noi possiamo portare questo ramoscello d'olivo sulla tomba del grande costruttore dell'unità italiana, perchè soltanto oggi la sua speranza è realizzata, il suo voto è compiuto". 

B. Mussolini, 11 - II - 1929