RUBRICHE / II #Giovanni Ruzzier


10 FEBBRAIO 1947

10 FEBBRAIO 1947

Il 10 febbraio 1947 venivano firmati i trattati di pace di Parigi in virtù dei quali, l'Italia cedeva alla Jugoslavia l'Istria, il Quarnaro, la città di Zara con la sua provincia e la maggior parte della Venezia Giulia. Dal 2004, questa data viene celebrata ogni anno come "Giorno del Ricordo", per «conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale». Pubblichiamo la Lectio Magistralis tenuta dal Cavalier Giovanni Ruzzier, all'Istituto Tecnico Aeronautico di Forlì il 4 giugno 2019.

Ulteriori informazioni  
29 MARZO 1920

29 MARZO 1920

Nasceva l'artigliere, reduce ed ex POW Paolo Ricci: a lui, l'onore delle armi in occasione del suo 100° compleanno, attraverso le parole di Giovanni Ruzzier.

Ulteriori informazioni  
17 MAGGIO 1972

17 MAGGIO 1972

Ricordo di Luigi Calabresi (Roma, 14 novembre 1937 – Milano, 17 maggio 1972), funzionario di polizia che assunse, alla Questura di Milano, gli incarichi prima di commissario capo e poi di vice capo dell'Ufficio politico. Accusato dall'opinione pubblica di sinistra di responsabilità nella morte di Giuseppe Pinelli, fu ucciso in un attentato i cui colpevoli vennero individuati solo dopo molti anni nelle persone di Ovidio Bompressi e Leonardo Marino quali esecutori, mentre Giorgio Pietrostefani e Adriano Sofri furono ritenuti i mandanti. Tutti erano esponenti di Lotta Continua. Venne insignito della medaglia d'oro al merito civile alla memoria.

Ulteriori informazioni  
24 MAGGIO: ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE DI GUERRA

24 MAGGIO: ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE DI GUERRA

Il XXIV maggio 1915, l'Italia entra in guerra a fianco di Francia, Gran Bretagna e Impero russo. Dal Forte Verena, sull'Altopiano di Asiago, parte un primo colpo di cannone verso le fortezze austriache situate sulla Piana di Vezzena: l'Italia inizia ufficialmente le operazioni militari nella Prima guerra mondiale. Solennità civile. Festa della Fanteria.

Ulteriori informazioni  
PARLANO DI NOI

PARLANO DI NOI

Ringraziamo gli amici dell'Istituto Nastro Azzurro fra i Decorati al Valor Militare e del Club Reale Italiano. Orgogliosi di aver collaborato con loro alla realizzazione di eventi importanti. Ad majora!

Ulteriori informazioni  
CAPORETTO, RISPONDE CADORNA

CAPORETTO, RISPONDE CADORNA

Si è svolto sabato 7 dicembre 2019, c/o la bellissima Sala del Tribunale del Circolo Ufficiali, sito in via Marsala a Bologna, l'interessante evento dedicato alla figura del Generale Cadorna

Ulteriori informazioni  
IDENTITA' E LIBERTA' DEI POPOLI: L'ITALIA, L'EUROPA E LE SUE MONARCHIE

IDENTITA' E LIBERTA' DEI POPOLI: L'ITALIA, L'EUROPA E LE SUE MONARCHIE

Il 5 ottobre 2019 si è tenuto il convegno “Identità e Libertà dei popoli: l’Italia, l’Europa e le sue Monarchie” nella splendida cornice della Sala del Tribunale del Circolo Ufficiali di Bologna. Relatore: Prof. Fabio Torriero

Ulteriori informazioni  
CENA DI BENEFICENZA

CENA DI BENEFICENZA

Comunicato del nostro Circolo in merito alla partecipazione alla cena di beneficenza tenutasi a Modena il 25 settembre 2020.

Ulteriori informazioni  
GIOVANNI RUZZIER NOMINATO SENATORE DEL REGNO

GIOVANNI RUZZIER NOMINATO SENATORE DEL REGNO

Comunicato del nostro Circolo in merito alla recente e prestigiosa nomina di Giovanni Ruzzier a membro della Consulta dei Senatori del Regno.

Ulteriori informazioni  
UN CAMERATESCO ABBRACCIO

UN CAMERATESCO ABBRACCIO

Un cameratesco abbraccio al Carabiniere Pietro Sinni, scampato alla strage di Nassiriya, cui è stato negato il giusto riconoscimento del suo stato di salute, negandogli l’aggravamento della infermità patita a seguito della predetta strage.

Ulteriori informazioni