VISITA DEI REALI DI SPAGNA IN SVEZIA


Martedì 23 novembre 2021 il Re e la Regina di Spagna si sono recati a Stoccolma, dove il giorno seguente hanno iniziato una visita ufficiale, la prima di un Monarca spagnolo nel regno svedese dal 1979. 

Al loro arrivo in Svezia, Felipe e Letizia si sono recati all’ambasciata spagnola di Stoccolma, dove hanno incontrato i loro compatrioti residenti in quel Paese. 

Nella mattinata di mercoledì 24 novembre i Sovrani sono stati ricevuti dai loro omologhi svedesi nelle Scuderie Reali. Successivamente i Re e le Regine, a bordo di due carrozze diverse, hanno attraversato il centro storico della città, per giungere al Palazzo Reale, dove Felipe VI e Carlo XVI Gustavo hanno ispezionato un reggimento delle Life Guards.

All’interno della Reggia, gli illustri ospiti hanno incontrato la Principessa Ereditaria Vittoria, con il marito Daniel ed il Principe Carlo Filippo, accompagnato dalla consorte Sofia. 

Dopo un pranzo ufficiale, nel pomeriggio i Reali di Spagna e Svezia si sono recati al Museo Nobel, dove in questo momento è allestita un’esposizione sul lavoro scientifico degli spagnoli, organizzata dall’ambasciata di Madrid. 

Successivamente, mentre Felipe VI è stato ricevuto in Parlamento ed ha incontrato il Primo Ministro, la moglie Letizia insieme alla Regina Silvia ed alla Principessa Ereditaria Vittoria ha visitato l’Ospedale Universitario Karolinska ed ha preso parte ad un seminario su disabilità e malattie rare. 

Foto su questo link: https://blogrealmonarquia.blogspot.com/2021/11/rei-felipe-vi-e-rainha-letizia-em_24.html 

In serata si è tenuta un grande cena di gala al Palazzo Reale di Stoccolma.

La Regina Letizia portava le insegne dell’Ordine dei Serafini, la massima onorificenza della Monarchia svedese ed aveva fra i capelli il diadema composto da gigli in diamante dono di Alfonso XIII alla Regina Vittoria Eugenia in occasione del loro matrimonio. Si tratta del gioiello più prezioso della Corona Spagnola. 

La Regina Silvia portava invece le insegne dell’Ordine di Carlo III ed aveva fra i capelli il diadema con cammei detto “Bernadotte”, appartenuto a Giuseppina di Beauharnais, prima moglie di Napoleone I. Il diadema è stato in seguito ereditato dal suo primogenito Eugène, che lo ha regalato alla figlia Giuseppina di Leuchtenberg in occasione delle sue nozze con il futuro Re Oscar I di Svezia.
Il gioiello è stato portato dalla Regina Silvia e dalla Principessa ereditaria Vittoria il giorno delle loro matrimonio.

L’Erede al Trono di Svezia portava invece le insegne dell’Ordine di Isabella la Cattolica ed aveva fra i capelli un diadema in acque marine, mentre la cognata Sofia, che portava le insegne dell’ Ordine al merito civile spagnolo, ha scelto un diadema in diamanti ricevuto in occasione delle sue nozze con il Principe Carlo Filippo, il quale, come la moglie ed il cognato Daniel, portava anch’esso l’Ordine al merito civile spagnolo.

 Il menù della serata era il seguente: 

  • Salmerino artico arrosto con erba cipollina e pane tostato aromatizzato; 
  • Rombo arrosto con polpo e salsa di porri e uva spina, il tutto accompagnato da caviale; 
  • Sella di renna affumicata al ginepro, crocchette di funghi, salsa di cervo, barbabietole tostate al caffè;
  • Mele autunnali, rosmarino e mandorle, brioche di pasta sfoglia, gelato alla vaniglia tahitiana 

Foto su questo link: https://blogrealmonarquia.blogspot.com/2021/11/rei-felipe-vi-e-rainha-letizia-em_25.html 

Giovedì 25 novembre i Sovrani di Svezia e Spagna hanno incontrato all’Opera di Stoccolma gli imprenditori dei rispettivi Paesi, mentre le Regine, nella Biblioteca del Palazzo Reale, hanno presenziato ad un seminario su lingua e la letteratura come ponti tra le culture. 

E’ seguito un pranzo al Municipio della capitale svedese alla presenza delle due Coppie Reali, della Principessa Ereditaria con il marito Daniel e del Principe Carlo Filippo con la consorte Sofia. 

Felipe e Letizia hanno ricevuto la chiave d'oro della città. 

Nel pomeriggio i Sovrani spagnoli hanno incontrato i membri dell’Associazione degli scienziati spagnoli in Svezia ed hanno consegnato il Premio Margarita Salas alla ricercatrice Mercedes Maroto Valer. 

La visita ufficiale di Felipe e Letizia in Svezia si è conclusa con un ricevimento all’ambasciata di Madrid in onore di Re Carlo Gustavo e della Regina Silvia.