PICCOLI PRINCIPI EUROPEI


Venerdì 22 ottobre 2021 la Principessa Geraldine d’Albania, figlia delle Loro Altezze Reali il Principe Leka II e la Principessa Elia, ha compiuto un anno. 

La piccola porta il nome della bisnonna paterna, l’indimenticata Regina Géraldine, nata Contessa Apponyi de Nagy-Appony, che per la sua bellezza era stata soprannominata la “Rosa Bianca d’Ungheria”. 

Per l’occasione sono state scattate magnifiche foto al Complesso Reale di Tirana, dove vive la sua famiglia. 

La Principessa è stata ritratta insieme ai genitori nel giardino e nel grande salone, con sfondo il quadro che raffigura le nozze dei suoi bisnonni: Re Zog I e la Regina Géraldine.

In questi giorni sono state rese pubbliche le foto di un altro Principe erede di uno storico Casato: il piccolo Gioacchino, Giorgio, Lorenzo, Napoleone Murat, figlio di Gioacchino Murat, Principe di Pontecorvo ed erede della Dinastia e di Yasmine Briki, proveniente dalla Famiglia Reale del Principato Al Breik, uno Stato collocato nel sud-est dello Yemen ed esistito dal 1751 al 1866. 

Il Principino è stato fotografato insieme ai genitori davanti al ritratto di Napoleone I, fratello maggiore della sua antenata Carolina Bonaparte, la quale sposò Gioacchino Murat, maresciallo dell’Impero francese e Re di Napoli dal primo agosto 1808 al 22 maggio 1815. 

Gioacchino durante il suo regno avviò importanti opere pubbliche ed introdusse il Codice Napoleonico, con il quale legalizzò il divorzio e l’adozione. Molto amato dalla popolazione, dopo la sconfitta di Napoleone a Waterloo dovette restituire il trono ai Borbone e dopo un tentativo di resistenza venne arrestato e fucilato il 13 ottobre 1815 a Pizzo Calabro.
Dalla sua unione con Carolina nacquero due figli e due figlie, tra i quali Napoleone Luciano Carlo, che ricevette da Napoleone III il titolo di Principe fu nominato senatore. È l’antenato degli attuali membri del casato, il cui capo porta il titolo di Principe Murat e l’erede quello di Principe di Pontecorvo. Tutti i membri maschi che in futuro dovranno guidare la dinastia, in onore del fondatore vengono battezzati con il nome Gioacchino.

Testo di Andrea Carnino

Foto su questo link: https://histoiresroyales.fr/premieres-photos-officielles-prince-joachim-murat-bientot-3-mois/