Oggi, 6 gennaio 2022, la Famiglia Reale Spagnola, al Palazzo Reale di Madrid, ha celebrato la “Pasqua Militar”, cerimonia che commemora la riconquista di Minorca avvenuta il 6 gennaio 1782 e che rappresenta l’inizio dell’Anno Militare nel Regno. 

Al loro arrivo al Palazzo Reale, il Re e la Regina sono stati accolti dal Primo Ministro, dai Ministri della Difesa e degli Interni e dal Capo di Stato Maggiore della Difesa. Dopo il suono dell’Inno Nazionale ed i 21 colpi di cannone in saluto al Monarca, il Sovrano ha passato in rassegna un reggimento della Guardia Reale.

Felipe e Letizia si sono in seguito trasferiti all’interno della reggia, dove, nella Sala del Trono, hanno presieduto la cerimonia durante la quale il Re ha decorato i militari.

Tra le illustri personalità presenti, i rappresentanti del Reale e militare Ordine di San Ferdinando, la più alta onorificenza militare spagnola e del Reale e militare Ordine di Sant'Ermenegildo. 

Sua Maestà, in occasione dei 10 anni dalla fine delle brutali violenze del gruppo terroristico ETA, ha voluto ricordare le vittime del terrorismo ed ha elogiato l’attività dei membri dell’Esercito, rivelatasi fondamentale in questi due anni di pandemia. 

E’ seguito un ricevimento nella Sala delle Colonne. 

Quest’anno sarà ricco di anniversari per la Famiglia Reale: il 14 maggio Juan Carlo e Sofia di Grecia festeggeranno 60 anni di matrimonio ed il 15 settembre la Regina Letizia compirà 50 anni.

Più foto su questo link: Inicio - Actividades y Agenda - Pascua Militar (casareal.es) 

Fonte foto: sito della Casa Reale spagnola