MONTENEGRO: GOVERNO E CASA REALE UNITI PER UN PAESE PIU' VERDE


Sua Altezza Reale il Principe Nicola II del Montenegro è stato ricevuto dal Ministro dell’Ambiente, con il quale ha discusso di una possibile collaborazione tra Casa Reale e Governo al fine di promuovere uno stile di vita sostenibile nelle città del Paese. Nicola II, architetto di formazione, beneficia di uno statuto ufficiale di rappresentanza ed è da sempre un ambientalista convito. A tal fine ha creato una fondazione che si occupa della protezione dell’ambiente e che lavora in partenariato con quella del Principe Alberto II di Monaco.
Il Ministro dell’Ambiente ha proposto una collaborazione con la Fondazione Reale in progetti volti alla preservazione delle risorse naturali del Montenegro, alla gestione dei rifiuti ed alla pianificazione spaziale e urbanistica. Il Segretario di Stato Aleksandar Ashanin ha accettato l'idea di Nicola di tenere seminari nel campo dell'architettura del paesaggio in collaborazione con le istituzioni educative francesi. Tali eventi verranno organizzati dalla Fondazione Reale.
Nicola II è nipote del Principe Mirko, fratello minore della Regina Elena d’Italia. Suo figlio, il Principe Ereditario Boris, nato nel 1980, è molto impegnato nella lotta contro il riscaldamento globale.

Testo di Andrea Carnino

Fonte foto: https://www.vijesti.me/vijesti/drustvo/505261/princ-nikola-spreman-da-pruzi-svu-neophodnu-pomoc-i-podrsku-ministartsvu?fbclid=IwAR1eXHu_zTH2r0-BVDbr_cDrBOIl7PZz59bgsmp8zZbT3ycvHLYVi_XjCaY