LE NOZZE CIVILI DEL PRINCIPE EREDITARIO DI RUSSIA


Nel primo pomeriggio di venerdì 24 settembre il Principe Ereditario Giorgio di Russia ha sposato civilmente Vittoria Romanovna, nata Rebecca Bettarini. 

La cerimonia si è tenuta nel Municipio del quartiere moscovita di Khamovniki.

Marija Vladimirovna Romanova, Capo della Famiglia Imperiale e mamma dello sposo, ha concesso alla nuora il titolo di Principessa ed il trattamento di Altezza Serenissima. 

La Principessa Vittoria portava un vestito di colore blu ricamato in fili d’oro, realizzato dalla stilista italiana Chiara Boni. La tonalità dell’abito non è stata scelta a caso: il blu è il colore dell’Ordine di Sant’Andrea, il più importante della Dinastia Romanov. I ricami erano ispirati allo stile Khokhloma, una modalità di pittura in legno russa, nota per i suoi motivi curvi e vivaci principalmente di fiori, bacche e foglie. 

Giorgio e Rebecca si sono incontrati grazie ad amici durante l’adolescenza e poi si sono ritrovati nuovamente a Bruxelles nel 2012 dove lavoravano per le istituzioni europee. 

CHI E’ LO SPOSO E COME DISCENDE DAGLI ZAR

 Il Principe Giorgio è nato a Madrid il 13 marzo 1981. Sua madre è la Granduchessa Maria, Imperatrice titolare di Russia dal 1992, mentre suo padre è il Principe Francesco Guglielmo di Prussia, bisnipote dell’Imperatore Guglielmo II di Germania. Dopo l’eccidio della Famiglia Imperiale nel 1918, le Pretese al Trono Russo passarono a Kirill Romanov, figlio del Granduca Vladimir, fratello minore dello Zar Alessandro III. Kirill era quindi cugino di primo grado con Nicola II. Sposato con Vittoria Melita di Sassonia-Coburgo-Gotha, la cui nonna paterna era la Regina Vittoria, allo scoppio della Rivoluzione Russa riuscì a scappare con la sua famiglia in Finlandia, per poi rifugiarsi a Coburgo e poi in Francia. Alla sua morte nel 1938 gli succedette il figlio Vladimir, che nel 1948 sposò la Principessa georgiana Leonida Bagration di Mukhrani. Anche le altre due figlie di Kirill contrassero matrimoni eccellenti: Maria sposò il Principe Carlo di Leiningen ed era la nonna dell’attuale Principe Andrea mentre Kira sposò il Principe Luigi Ferdinando di Prussia ed era la nonna di Giorgio Federico, Imperatore titolare di Germania e Re titolare di Prussia. Vladimir e Leonida ebbero una sola figlia: Maria Vladimirovna, nata nel 1953; nel 1991, caduto il Comunismo, la Famiglia Imperiale ha potuto rientrare in Russia e su invito del Sindaco ha visitato San Pietroburgo. Alla morte di Vladimir nel 1992, come da sua disposizione, gli è succeduta la figlia Maria, madre di Giorgio. 

CHI E’ VITTORIA ROMANOVNA 

Rebecca Bettarini è figlia del nobile ambasciatore Roberto Bettarini e di Carla Virginia Cacciatore. E’ nata a Roma il 18 maggio 1982. Suo padre è stato diplomatico per il nostro Paese in molte parti del mondo. Ha studiato relazioni internazionali presso la prestigiosa università Luiss Guido Carli. Nel 2017 dopo aver lavorato 12 anni per Finmeccanica, dove si è occupata delle relazioni istituzionali della società, è diventata amministratore della fondazione della Famiglia Imperiale. Nel 2020 per la sua attività di promozione della cooperazione umanitaria tra Russia ed Europa, è stata nominata Dama dell'Ordine Imperiale di Sant’Anastasia dalla Granduchessa Maria.
Nel luglio 2020, in vista delle nozze si è convertita alla Religione Ortodossa nella Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo a San Pietroburgo, prendendo il nome di Vittoria Romanovna. 

LA CERIMONIA RELIGIOSA

 La cerimonia religiosa si terrà venerdì primo ottobre nella Cattedrale di Sant'Isacco di San Pietroburgo alla presenza del Gotha europeo.

Foto su questo link: https://histoiresroyales.fr/photos-mariage-civil-grand-duc-georges-mikhailovitch-russie-victoria-romanovna-moscou/