LA SALMA DEL GENERALE GUDIN E' GIUNTA A PARIGI


Il 13 luglio 2021 le spoglie del generale Charles-Étienne César Gudin de La Sablonnière, uno degli ufficiali più illustri dell’Arma Napoleonica, deceduto a Smolensk il 22 agosto 1812 durante la Campagna di Russia, sono state rimpatriate in Francia.

Il feretro è stato accolto all’ Aeroporto di Parigi Le Bourget da Geneviève Darrieussecq, Ministro per la Memoria Storica ed i Veterani e da Joëlle Garriaud-Maylam, Senatrice che rappresenta i francesi che vivono all’estero.

La Famiglia Imperiale Bonaparte è stata rappresentata dall'erede del Casato Murat. 

Al generale sarà tributato un funerale di Stato il prossimo 2 dicembre all’Hotel des Invalides, dove riposerà la sua salma, rimasta fino ad oggi in Russia e riscoperta grazie allo storico Pierre Malinowski, presidente della Fondazione per lo sviluppo delle iniziative storiche russo-francesi nonché grande amico di Vladimir Putin.

Foto su questo link: https://histoiresroyales.fr/prince-joachim-murat-rapatriement-depouille-general-gudin/

Fonte foto: https://news.in-24.com/news/102403.html