Mercoledì 9 febbraio 2022 Atoroba Peni Rikito è stato incoronato come nuovo Re di Zande, una Monarchia tradizionale nel Sudan del Sud.
Questo territorio non aveva più un Re dal 1905, quando Gbudue, l’ultimo Monarca, è stato ucciso dai soldati britannici.
Gbudue, che era il bisnonno dell’attuale Sovrano, è considerato come un eroe nella lotta contro il colonialismo.

La cerimonia, tenutasi al Palazzo Reale di Yambio, non lontano dal confine con la Repubblica Democratica del Congo, ha visto la presenza di una delegazione del Governo del Sud Sudan, composta dalla Presidente del Parlamento, dal Ministro degli Esteri e dal Governatore dello Stato dell’Equatoria Occidentale.

La Nazione ora riconosce ufficialmente questo regno come una Monarchia tradizionale.

Il nuovo Re ha pronunciato le seguenti parole: “Il Regno che abbiamo restaurato dopo ben 117 anni, non è per l'odio, non è per l'incitamento, non è per le bugie, non è per le voci e non è per l'invasione della terra di altre persone, ma per rafforzare la nostra cultura”.