Martedì 7 dicembre 2021 la Principessa Ereditaria Caterina Amalia dei Paesi Bassi ha compiuto 18 anni. Per l’occasione la Famiglia Reale ha pubblicato una serie di foto che la ritraggano al Palazzo Huis ten Bosch dell’Aia, la residenza ufficiale del Sovrano. 

Il giorno seguente, come vuole la tradizione, l’Erede al Trono è entrata ufficialmente a far parte del Consiglio di Stato, istituzione fondata da Carlo V nel 1531 ed oggi presieduta da Re Guglielmo Alessandro, padre della festeggiata. Vi siede anche la Regina Maxima, anche se solo con una funzione di consulenza e senza diritto di voto. 

Caterina Amalia, accompagnata dai suoi genitori, nel pomeriggio di mercoledì 8 dicembre è giunta al Kneuterdijk Palace, sede del Consiglio, per svolgere il suo primo impegno ufficiale da maggiorenne. Nel suo discorso ha affermato di aver ancora tanto da imparare prima di poter lavorare per il regno e di conoscere ancora poco l’attività del Governo. La Principessa si è augurata di poter assistere spesso alle sedute del Consiglio di Stato dopo i suoi studi e si è augurata di salire al trono in un futuro lontano. 

Al termine della seduta Caterina ha piantato un tiglio nel giardino alla francese del Kneuterdijk Palace.