IL FUNERALE DEL RE DEGLI ZULU


Giovedì 18 marzo 2021 al Palazzo Reale di Kwekethomthandayo a Nongoma si è tenuta la cerimonia funebre del Re degli Zulu, deceduto il 12 marzo 2021 all’età di 72 anni e sepolto nella notte precedente alla presenza di pochissime persone. Tra gli illustri ospiti, la Principessa Charlene di Monaco, molti Sovrani tradizionali africani, il Presidente del Malawi, il Presidente della Confederazione del calcio africano Patrice Motsepe e l’ex Presidente sudafricano Jacob Zuma.
Il Presidente sudafricano Cyril Ramaphosa, rendendo omaggio al defunto, lo ha definito un fedele difensore del suo popolo che apprezzava la diversità e rispettava le altre culture. Per il Capo di Stato del Sudafrica, con la morte del Re degli Zulu “un enorme albero è caduto”.
La cerimonia, officiata da un sacerdote anglicano, si è tenuta sotto un grande tendone allestito nei pressi del Palazzo Reale. Dietro l’altare in legno erano appesi ritratti giganti del Re nella tradizionale pelle di leopardo.
Il Monarca, affetto da Covid, è deceduto per complicazioni legate al diabete.
Le sei vedove di Zwelithini sedevano in prima fila con il capo chino coperto da uno spesso pizzo nero. La cerimonia è stata trasmessa in diretta dalla televisione nazionale. Molte persone in lutto sono venute a palazzo portando doni sotto forma di mucche, alcune delle quali saranno macellate e condivise con la comunità. Il giorno prima il feretro, scortato da centinaia di guardiani che indossavano pelli di leopardo sul petto e portavano scudi fatti di pelle animale, era stato portato a Palazzo Reale. Accanto ai guerrieri c'erano giovani donne che indossavano gonne colorate di perline e collane.

Testo di Andrea Carnino

Foto della cerimonia su questo link: https://www.aljazeera.com/gallery/2021/3/18/south-africas-zulu-king-zwelithini-dies-at-72

Fonte foto di copertina: https://www.dailymail.co.uk/news/article-9376913/Princess-Charlene-Monaco-joins-South-African-leaders-memorial-service-Zulu-King.html