I REALI DI SPAGNA HANNO RESO OMAGGIO ALLE VITTIME DEL COVID


Giovedì 15 luglio 2021 nella Plaza de la Armería, davanti al Palazzo Reale di Madrid, il Re e la Regina di Spagna hanno presieduto un omaggio nazionale alle vittime del Covid ed al personale sanitario che ha lavorato per il benessere della popolazione durante questo brutto periodo. 

Quattro famiglie dei defunti hanno ricevuto dal Re la Gran Croce dell'Ordine al Merito Civile. Successivamente il Sovrano ha deposto una corona di fiori accanto al braciere in memoria dei defunti ed è stato osservato un minuto di silenzio, seguito dall'esecuzione dell'“Intermezzo” di Pietro Mascagni da parte dell’orchestra di Radio Televisión Española. 

La cerimonia è proseguita con il discorso di Doña Araceli Hidalgo, prima vaccinata in Spagna contro il Covid-19 e la proiezione di un video sulla pandemia.

E’ seguita l’allocuzione del Sovrano, il quale ha elogiato l’operato del personale sanitario e ricordato l’importanza del vaccino. 

All’evento hanno presenziato le famiglie di 102 operatori del settore sanitario deceduti durante la pandemia, provenienti da tutto il Paese ed i primi vaccinati di diverse regioni spagnole. 

Le autorità sono state rappresentate dal Capo dei Governo accompagnato dai suoi Ministri, dai Presidenti di Camera e Senato, della Corte costituzionale e della Corte Suprema e dai Presidenti delle seguenti Comunità Autonome: Galizia, Andalusia, Cantabria, Principato delle Asturie, Murcia, La Rioja, Valencia, Castilla-La Mancha, Isole Canarie, Navarra, Isole Baleari, Madrid, Castiglia e Leon, Ceuta e Melilla.

Foto su questo link: https://blogrealmonarquia.blogspot.com/2021/07/rei-felipe-vi-e-rainha-letizia-na.html