I REALI DI SERBIA IN VISITA A KIKINDA


Il 16 agosto 1921 moriva a Belgrado Re Pietro I di Serbia, il Sovrano eroe della Prima Guerra Mondiale, che portò nel 1919 alla nascita del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni, Nazione dal 1929 prese il nome di Jugoslavia. 

Alla vigilia del centenario dalla sua scomparsa, il comune di Kikinda ha dedicato una statua al grande Monarca. Il monumento, opera dello scultore serbo Drinka Radovanovic, è stato collocato nella piazza principale della città. All’inaugurazione, tenutasi il 14 agosto, erano presenti Alessandro II di Serbia, bisnipote di Pietro I, la consorte Caterina ed il Sindaco di Kikinda. 

Dopo aver inaugurato la statua, la Coppia Reale ha fatto un giro del centro storico della città in carrozza, è stata ricevuta dal Primo Cittadino in Municipio ed ha visitato il Museo Nazionale e la Chiesa di San Nicola. 

Alessandro II, in serata, ha dato il calcio d’inizio alla partita amichevole tra la società di calcio Reale ′′ Ravna Gora ′′ e la società di calcio ′′ Karadjordje ′′ di Topola.

Foto su questo link: https://www.gettyimages.it/search/2/image?events=775695651&family=editorial&editorialproducts=all