FESTA DEL RE NEI PAESI BASSI


Il 27 aprile, giorno in cui ricorre il compleanno del Sovrano, i Paesi Bassi celebrano la Festa del Re, che per la Nazione rappresenta la Festa Nazionale. La Famiglia Reale durante questa giornata si reca in una città del Paese per incontrare la popolazione. A causa del Coronavirus i festeggiamenti l’anno scorso sono stati aboliti, mentre quest’anno drasticamente ridotti. Le persone, invece di festeggiare per le strade, sono state invitate a rimanere a casa ed esporre le bandiere arancio, colore simbolo della Dinastia regnante. Il Re, la Regina e le Principesse si sono recati a Eindhoven, una del Brabante Settentrionale. Il Sovrano, insieme alla primogenita Caterina Amalia, che il prossimo 7 dicembre raggiungerà la maggiore età, hanno viaggiato a bordo della Daf Kini che la Famiglia Reale ha ricevuto nel 1967, anno di nascita di Re Guglielmo Alessandro. Accolti dal Sindaco di Eindhoven e dal Governatore del Brabante Settentrionale, i Reali si sono recati negli studi televisivi, dove hanno partecipato ad un talkshow ed a quiz contro altre quattro famiglie, in cui è stata messa alla prova la loro conoscenza dei 21 comuni della città metropolitana di Eindhoven. Gli studi si trovano all’interno di un campus tecnologico e le Principesse hanno gareggiato in tre simulatori di e-racing, mentre il padre ha partecipato ad un'operazione al cuore in realtà virtuale. La Famiglia Reale ha terminato la giornata assistendo ad una danza di droni diretti dall'intelligenza artificiale e visitando il backstage del concerto che si è tenuto in serata.

Testo di Andrea Carnino

Fonte foto: pagina Facebook della Famiglia Reale

Più foto su questo link: https://www.gettyimages.it/search/2/image?events=775646098&family=editorial&sort=newest#license