E' NATO L'EREDE DEL CASATO MURAT


Martedì 3 agosto 2021 è nato il Principe Gioacchino, Giorgio, Lorenzo, Napoleone, figlio di Gioacchino Murat, Principe di Pontecorvo e di Yasmine Briki. 

Il piccolo è secondo nella linea di successione del Casato Murat. Suo padre, nato a Neuilly-sur-Seine il 3 maggio 1973, è figlio di Gioacchino, attuale capo della dinastia e di Laurence Marie Gabrielle Mouton. Sua madre, nata il 23 febbraio 1982, discende dalla Famiglia Reale del Principato Al Breik, uno Stato collocato nel sud-est dello Yemen ed esistito dal 1751 al 1866. I suoi antenati sono stati per molto tempo i custodi dell’antica città sacra di Shabwa. 

Prossimamente la famiglia rilascerà foto ufficiali del nuovo nato.

IL CASATO MURAT 

Il Casato Murat ha come capostipite il celebre Gioacchino, maresciallo dell’Impero francese e Re di Napoli dal primo agosto 1808 al 22 maggio 1815. 

Ultimo degli undici figli di una coppia di locandieri, Gioacchino, filo-giacobino, fece una grande carriera militare e sposò Carolina Bonaparte, sorella minore di Napoleone. Il cognato nel 1808 lo nominò Re di Napoli, compito che svolse con grande dedizione, avviando importanti opere pubbliche ed introducendo il Codice Napoleonico, con il quale legalizzò il divorzio e l’adozione. Molto amato dalla popolazione, dopo la sconfitta di Napoleone a Waterloo dovette restituire il trono ai Borbone e dopo un tentativo di resistenza venne arrestato e fucilato il 13 ottobre 1815 a Pizzo Calabro.
Dall’unione tra Gioacchino e Carolina Bonaparte nacquero due figli e due figlie, tra i quali Napoleone Luciano Carlo, che ha ricevuto da Napoleone III il titolo di Principe ed è stato nominato senatore. È l’antenato degli attuali membri del casato, il cui capo porta il titolo di Principe Murat e l’erede quello di Principe di Pontecorvo. 

Tutti i membri maschi che in futuro dovranno guidare la dinastia, in onore del fondatore vengono battezzati con il nome Gioacchino.

Copyright Photo: David Niviere