In occasione del bicentenario dalla morte di Napoleone I, al Municipio di Metz è stata inaugurata la mostra “Napoleone: l'Imperatore e Metz”. Erano presenti le autorità cittadine e la Famiglia Imperiale è stata rappresentata dal Principe Carlo Napoleone, padre del Pretendente al trono Giovanni Cristoforo. 

Il Primo Cittadino non ha nascosto la sua soddisfazione di avere al suo fianco un discendente dell’Imperatore e lo ha invitato a pronunciare un discorso, nel quale il Principe ha insistito sull'importanza dell'eredità europea di questo grande uomo ed ha ricordato che Napoleone è il personaggio più ricercato su Google dopo Gesù Cristo. 

Alla cerimonia erano presenti i soldati dell’Arme blindée et cavalerie.

Gli attuali membri della Dinastia Bonaparte discendono da Girolamo Bonaparte, un fratello minore di Napoleone. Grazie all'unione tra Napoleone Giuseppe Carlo Bonaparte e Maria Clotilde di Savoia, discendono da Vittorio Emanuele II, il "Padre della Patria". L'attuale Capo della Famiglia Imperiale ha sposato un'altra discendente di Vittorio Emanuele II: la Contessa Olympia d'Arco Zinnenberg, i cui avi erano Amedeo I di Spagna (secondo figlio maschio del primo Re d'Italia) e Maria Vittoria dal Pozzo della Cisterna.

Testo di Andrea Carnino

Fonte foto: pagina Facebook del Municipio di Metz