BEATRICE DI BORBONE A CAPIZZI


Domenica 25 luglio, in occasione della festività di San Giacomo, la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie si è recata a Capizzi, una città in provincia di Messina che ha come Patrono proprio San Giacomo. 

La Principessa, nella sua qualità di Gran Prefetto dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio, ordine di cui suo fratello Carlo, Duca di Castro, è Gran Maestro, nel santuario della città ha presenziato ad una Messa solenne. Alla cerimonia erano presenti il Sindaco e le più alte autorità civili e militari cittadine. 

La Principessa, a nome del fratello, ha decorato il Gonfalone di San Giacomo con la medaglia d’oro dell’Ordine Costantiniano. 

L’Arciprete Don Antonio Cipriano ha ricordato la vicinanza e la benevolenza che i Borbone hanno sempre manifestato durante il loro regno nei confronti della cittadina.

La Principessa ha donato una medaglia d’oro che è stata messa al collo del Simulacro del Santo Patrono, affinché vegli e protegga la città di Capizzi ed una medaglia recante da un lato lo stemma borbonico e dall’altro le effigi di S.A.R. la Principessa Maria Carolina, Duchessa di Calabria e di Palermo e di S.A.R. la Principessa Maria Chiara, Duchessa di Noto e di Capri, figlie del Capo della Casa Reale.

Beatrice di Borbone è mamma di Giovanni Cristoforo Bonaparte, Capo della Dinastia Napoleonica.

Fonte foto: pagina Facebook del Gran Magistero del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio