ADDIO A MIRIAM D'AFGHANISTAN

Sabato 25 dicembre 2021 si è spenta a Kabul all’età di 85 anni la Principessa Miriam d’Afghanistan, seconda figlia femmina di Re Mohammed Zahir Shah e della Regina Humaira.
Nata il 2 novembre 1936, durante il regno del padre svolgeva la professione di infermiera. In seguito al colpo di Stato del 17 luglio 1973, quando il Principe Daoud ha rovesciato la Monarchia, creando le premesse dell’abisso in cui il Paese negli anni successivi è precipitato, è stata costretta a trasferirsi nel Regno Unito. 

Dall’unione con il professor Muhammad Aziz Khan ha avuto un figlio, Nadir Naim.
Tornata nel Paese nel 2002, è stata una fervente sostenitrice del diritto delle donne al lavoro e all'istruzione ed ha sempre sperato in un Afghanistan pacifico. 

La Principessa è stata sepolta nel mausoleo della Famiglia Reale, sulla collina di Maranjan.