S.A.R. IL PRINCIPE AMEDEO DI SAVOIA


27 Sep

Il Cav. Ruzzier ricorda, commosso, S.A.R. il Principe Amedeo di Savoia (27 settembre1943 1 giugno2021).


Conobbi di persona S.A.R. il Principe Amedeo a Trieste nel 1972, al Teatro Rossetti, dopo l’inaugurazione del monumento, nel parco del castello di Miramare, dedicato all’ Eroe dell’Amba Alagi. Da allora Gli sono stato vicino sempre, sostenendolo, aiutandolo, ma soprattutto spronandolo, in ogni occasione, per far sentire la voce della Casa, fino al 25 aprile 2021, quando il Suo fisico era irrimediabilmente compromesso, e inviò il suo messaggio di pacificazione nazionale ricordando gli oltre 600.000 soldati costretti nei campi di concentramento nazisti per NON avere abiurato il giuramento prestato al Re, i militari di ogni ordine e grado del Regio Esercito, della Regia Marina, della Regia Aeronautica, senza dimenticare i partigiani, monarchici e non che contribuirono alla liberazione dell’Italia.

Oggi S.A.R. il Principe Amedeo avrebbe compiuto 78 anni!  

Alla Principessa Silvia la mia vicinanza. A S.A.R. il Principe Aimone di Savoia Aosta, Capo della Real Casa di Savoia, ed alla Sua Augusta Famiglia il mio sincero, convinto sostegno per il futuro della Dinastia.

Rimini, 27 settembre 2021


Giovanni RUZZIER – Cavaliere dell’Ordine della Corona d’Italia

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.