IL MIO SALUTO AD ANITA GARIBALDI


01 Oct

La commossa lettera che Giovanni Ruzzier ha rivolto a Francesco, la cui mamma Anita, recentemente scomparsa, era figlia del pluridecorato al valore Ezio e pronipote dell'Eroe del Risorgimento Giuseppe Garibaldi.


Ciao Francesco,


ho appreso con immensa sofferenza la triste notizia che la Tua cara Mamma e mia cara Amica ANITA ci ha lasciati, per raggiungere la Casa del Padre.

Non è facile in questo ferale momento trovare le parole giuste per esprimere quello che provo nell’intimità del mio animo.

Hai avuto, caro Francesco, una grande Mamma che non si è risparmiata per portare ovunque la Sua grande passione, specie tra le nuove generazioni, attestando che il Risorgimento italiano si è concluso felicemente anche grazie al suo prozio Giuseppe Garibaldi, di cui oggi su di te graverà il compito di tenere alti i valori garibaldini, cosa non facile in questo mondo che,  troppo spesso, dimentica o addirittura rinnega la Storia patria.

Negli ultimi dieci anni, in varie occasioni sono stato al Suo fianco: Cesenatico, Ravenna, Roma, Fano, Bologna, Rimini e in tutte queste occasioni ho travato una donna disponibile, sollecita, amorevole, ma anche austera, responsabile, compresa di ciò che rappresentava e lo faceva con l’umiltà che contraddistingue le grandi personalità.

A te, ai Tuoi fratelli/sorelle, nipoti e pronipoti, di cui sempre vantava l’ avere una grande, numerosa famiglia, la mie sentite, sincere, sofferte condoglianze, cui si aggiungono, con spirito patriottico ed affetto i Dirigenti ed i componenti il Circolo monarchico Dante Alighieri - Patto per la Patria.

Abbracci.


Giovanni Ruzzier  -  Rimini


P.S. alcune foto ricordo, tra le quali l’omaggio alla targa che ricorda l’Esodo degli Istriani, Fiumani e Dalmati sul porto di Rimini, la Visita al Prefetto di Rimini, ed altre.
















Si consiglia anche il seguente sito: https://www.primapaginanews.it/articoli/lutto-addio-ad-anita-garibaldi-pronipote-dell-eroe-dei-due-mondi-giuseppe-garibaldi-e-di-anita-480033 

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.